lu impostu

POSTO | LU IMPOSTU
Lu Impostu era stata una folgorazione elettrica. Di quelle che senti fino all’ultimo nervo e che rimbalza dentro, infilandosi tra ricordi, sensi, esistenze.

Read More
farsi acqua e sale

MOMENTO | UN MATTINO DI PRIMAVERA
Nada. Ha iniziato prima a nuotare, poi a respirare.
Per mesi, in una pancia gigante, ha sentito il profumo della scogliera e l’aria morbida del mare.

Read More
il mare basso

MOMENTO | UN TEMPORALE ESTIVO
Avvicinandoci alla costa, sopra di noi, il celeste leggero diventa grigio denso. Peppino, che vende le angurie sul ciglio della strada conosce fin troppo bene i colori delle nuvole. Sta sparecchiando quei palloni verdi da un banco di legno appassito e debole, per quel peso da sopportare. Ne trasporta quattro alla volta.

Read More